fasala.ru

Le 5 fasi di decidere di condividere il cibo con i miei gatti

Ogni volta che mangio cibo, il mio tabby grigio di 13 anni, Bubba Lee Kinsey, vuole un pezzo dell`azione. Non importa se sto mangiando cereali con marshmallows (il suo preferito) o spinaci e fragole (non è un fan), nel momento in cui mi siedo e faccio uscire la forchetta, è tutto nella mia griglia.

Comporre il problema: Bubba Lee ha dominato la "sollecitazione delle fusa", un grido acuto, simile a quello di un bambino umano, incorporato in una fusa. Nessuno scherzo: i gatti hanno sviluppato questo suono straziante appositamente per manipolare gli umani e ottenere quello che vogliono. E indovina cosa? Funziona.

Questo non significa che io sia sempre entusiasta di strappare pezzi di gattino dal mio sandwich per saziare i miei amici felini. Quando è ora di mangiare, ecco le cinque fasi in cui si decide di condividere il cibo con i miei gatti, dal momento in cui mi siedo a quando finalmente li metto un boccone o più.

1. Negazione

Anche se Bubba Lee Kinsey ha implorato durante ogni pasto negli ultimi 13 anni, c`è ancora un momento prima di sedermi quando penso che questa volta potrebbe essere diversa. Forse, penso, sarò in grado di mangiare questa ciotola di pantaloni di cereali-in meno sul divano come una persona normale invece di fare ginnastica per i pasti per evitare che il viso incantato di Bubba penetri nei miei scintillio Marshmallow. Forse non dovrò alzare la scodella sopra la mia testa con una mano mentre fermo le avance sempre più forti di Bubba con l`altra.

Forse sarà una colazione del tutto normale. Tutto è possibile, giusto?

2. Rabbia

Seriamente, Bubba Lee? Vuoi un morso di spinaci, hummus e involtini di falafel? Non ti piacciono gli spinaci, l`hummus o il falafel - in effetti, come carnivoro obbligato, non ti sei evoluto per digerire queste sostanze con successo. Quindi, basta licenziare, ok? Smettila di scalpitare la gamba e fai quel piccolo, triste rumore.

Sei un così grande gatto ÔÇô- la tua voce non dovrebbe essere più profonda, forse, come un felino Tom Waits? Quel piccolo dolce miagolio emette tutti i tipi di torti che escono dalla tua faccia invecchiata. Sei sopravvissuto a un giovane in difficoltà nelle strade vuote, e hai ancora la voce di un gattino, e questo non è giusto. Seriamente, fermati. Non saltare sul tavolo. Seriamente, scendi dal tavolo. Non otterrai nulla e ti piacerà.

3. Contrattazione

Ok, puoi prendere un po `di pane se te ne andrai. Lo butterò nell`altra stanza, e tu lo inseguirai e lo mangerò, e poi mi lascerai in pace. Affare? Ok, ecco qui ... vai a prenderlo!

Aspetta, perché torni? Pensavo avessimo un accordo. SCEGLI LA TABELLA. La gattina sarà sufficiente? Forse mangerai dei Greenies e mangerò questa bistecca e la chiameremo anche? Funziona per te?

Perché non li mangi? Ami i Greenies. OK, solo un pezzetto di bistecca quindi. Un morso a forma di gattino, e poi siamo fantastici. Destra? Siamo entrambi d`accordo su questo? PERCHÉ SEI ANCORA QUI?

4. Depressione

Comunque non avevo fame. Ecco ÔÇô- Ho finito. No, davvero ... non ne voglio più. Va bene. Basta andare avanti e leccarlo. Leccare tutto. Qui, hai perso un posto. Vuoi qualcos`altro? Avere un po `di più Vado a fare un pisolino.

5. Accettazione

Dai, Bubba Lee, è ora di dessert. Stiamo avendo i ghiaccioli. So che il cocco è il tuo preferito. Puoi avere la prima leccata.

Condividi il cibo con i tuoi gatti? Raccontaci nei commenti!

Altro di Angela Lutz:

Scopri di più sul tuo gatto con Catster:

A proposito di Angela: Questa pazza non-pazza ama sfilare il suo vestito preferito e andare a ballare. Frequenta anche la palestra, la canna da caffè vegana e il caldo raggio di sole sul pavimento del salotto. Gode ​​di una buona storia di salvataggio di gatti su gentilezza e decenza che superano le probabilità, ed è un`entusiasta beneficiaria di testate e fa le fusa dai suoi due gatti, Bubba Lee Kinsey e Phoenix.

Condividi su reti sociali:

Simile

© 2011—2018 fasala.ru